ENDODONZIA

Il dente non è solo osso e smalto, ma è un “elemento vivo”, fatto da nervi, dentina e altre componenti vive. 

Compito dell’endodonzia è curare e prevenire i problemi ai tessuti interni. È un compito fondamentale dato che se questi tessuti interni si danneggiano, si rischia di perdere il dente. 

Preservarli invece, è sinonimo di conservazione del dente (ed evitare di dover ricorrere a soluzioni più invasive). 

Il momento zero del trattamento – quando si rende necessario un intervento endodontico – è l’infiammazione della polpa (la parte molle del dente), che può essere causata da:

  • Infezione;
  • Carie che scavano lo smalto e penetrano all’interno;
  • Trauma (forti colpi alla bocca);
  • Interventi pregressi che non si sono risolti al meglio

ed è proprio questo il momento migliore per intervenire, dato che si può arrivare al recupero completo del dente evitando così l’estrazione!

Per intervenire nel momento migliore (al principio dei sintomi), la visita periodica è sempre un punto di partenza fondamentale per il benessere della vostra bocca. Anche perché, quando arriva il dolore, in molti casi è già fin troppo tardi perché la carie ha già raggiunto il nervo (come detto sopra). 

Come detto più e più volte, prevenire è meglio che curare: intervenire con un piccolo intervento di rimozione della carie è molto meglio che dover devitalizzare un dente, in ogni punto di vista: di tempo, economico e – ovviamente – di salute. 

Altri Servizi

Risolviamo i problemi del cavo orale
Prevenire è meglio che curare
Una masticazione corretta
Prima è meglio di tardi
I tuoi denti, al sicuro
Ricostruiamo il tuo sorriso
La cura oltre il dente
Un supporto per la vita
All’interno del dente
La salute della bocca
Un sorriso perfetto
L’apparecchio invisibile

Contattaci
Per fissare una visita